Corso Addetti all'ANTINCENDIO Rischio BASSO e MEDIO
Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Corso Addetti all’ANTINCENDIO Rischio BASSO e MEDIO

23 Aprile

Corso ANTINCENDIO Rischio BASSO-MEDIO

iscrizione entro: 20/04/2021

inizio corso: 23/04/2021

 

A CHI E DESTINATO IL CORSO

Il D.Lgs. 81/08 e ss.mm. e il D.M. 10.03.1998 prevedono che il Datore di Lavoro, in base alla tipologia ed alle dimensioni dell’azienda, debba nominare e formare i lavoratori incaricati di gestire le situazioni di emergenza e di principio di incendio che potrebbero verificarsi durante il lavoro.

Per la mancata formazione, le sanzioni previste per il datore di lavoro e dirigente corrispondono all’arresto da due a quattro mesi o all’ammenda da € 1.315,20 a € 5.699,20.

Gli addetti incaricati dovranno essere opportunamente FORMATI ed effettuare un AGGIORNAMENTO della formazione acquisita.

Le aziende possono essere classificate in tre gruppi:

  1. Rischio BASSO 
    Rientrano in tale categoria attività come negozi di vendita al dettaglio, pubblici esercizi, uffici e piccole attività commerciali, studi professionali, ecc. dove, in generale, sono presenti sostanze scarsamente infiammabili, dove le condizioni di esercizio offrono scarsa possibilità di sviluppo di focolai e ove non sussistono probabilità di propagazione delle fiamme.
  2. Rischio MEDIO
    Rientrano in tale categoria di attività, i luoghi di lavoro compresi nell’allegato al D.P.R. 151/2011 per le attività soggette al rilascio del Certificato Prevenzione Incendi, in cui sono presenti sostanze infiammabili e/o condizioni locali e/o di  esercizio  che  possono  favorire  lo  sviluppo  di  incendi,  ma  nei  quali,  in caso di incendio, la probabilità di propagazione dello stesso è da ritenersi limitata.
  3. Rischio ELEVATO
    Rientrano in tale categoria di attività le industrie e i depositi considerati a rischio di incidente rilevante, fabbriche e depositi di esplosivi, centrali termoelettriche, depositi al chiuso di materiali combustibili aventi superficie > 20000 m2, alberghi con oltre 200 posti letto, ospedali, case di cura e ricovero per anziani, scuole di ogni ordine e grado con oltre 1000 persone presenti, uffici con oltre 1000 dipendenti, ecc. in cui per presenza di sostanze altamente infiammabili e/o per le condizioni locali e/o di esercizio sussistono notevoli probabilità di sviluppo di incendi e nella fase iniziale sussistono forti probabilità di propagazione delle fiamme, ovvero non è possibile la classificazione come luogo a rischio di incendio basso o medio.

Qualora l’attività rientri nell’elenco dell’allego X del 10/03/1998, per le quali è previsto che i lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze, conseguano l’Attestato di Idoneità Tecnica di cui all’articolo 3 della Legge 28 novembre 1996, n. 609, lo studio Aerreuno può assistere l’azienda per l’organizzazione dell’Esame di Idoneità Tecnica presso il Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco.

 

IMPORTANTE: Il seguente corso è stato inserito nelle offerte formative soggette ad agevolazioni destinate agli associati Unilavoro PMI Verona.

Iscriviti per conoscere le scontistiche riservate e approfittare della promozione.

    Richiesta informazioni

     

    CORSO
    [dynamictext corso readonly "CF7_get_post_var key='title'"]

    Nome e Cognome *

    email *

    Telefono*

    Richiesta

    Privacy*
    acconsento al trattamento dei dati (vedi Privacy)

    Risolvi *

    Luogo

    Studio Aerreuno
    Viale Postumia 58/A (palazzo Euronics)
    Villafranca di Verona, Vr 37069
    Telefono:
    +39 045 7901403
    Sito web:
    http://www.aerreuno.it

    Organizzatore

    Aerreuno S.r.l.
    Telefono:
    +39 045 7901403
    Email:
    info@aerreuno.it
    Sito web:
    http://www.aerreuno.it